Per gli amanti del trekking nasce Alpe Adria Trail

[cml_media_alt id='866']4O2R4984[/cml_media_alt]

Segnaliamo una nuova risorsa per gli amanti del trekking. L’itinerario che si snoda su tutto il territorio dell’Alpe Adria da modo agli escursionisti di percorre un’area senza confini, passando tra Italia, Austria e Slovenia. Tutti i sentieri proposti sono cartografati in una maniera unitaria.

L’Alpe Adria Trail è lunga 750 kilometri, è divisa in 48 tappe distanziate tra loro da circa 20 kilometri. Il percorso è fornito di una cartellonistica ad hoc, servizi informativi e punti di accoglienza. L’itinerario è percorribile in entrambi i sensi.

Chi sceglie di effettuare questo itinerario ha modo di iniziare dalla Carinzia con il Parco nazionale degli Alti Tauri, i mulini di Apriach e la Millstätter Alpe. Poi può continuare in Slovenia a Kransjka Gora per seguire il fiume Isonzo. E finire in Italia per ammirare e scoprire le Valli del Natisone e Cividale del Friuli, il Collio, il Carso Triestino e il porto di Muggia.

Per chi non è molto allenato o non ha il tempo per godersi tutto il percorso è disponibile un itinerario breve, di 123 kilometri diviso in 7 tappe.
Sono tanti i viaggiatori che partendo dal nostro B&B di Udine Casa Stucky decidono di visitare le montagne del Friuli Venezia Giulia e dell’Austria avendo modo di cimentarsi in mountain bike, trekking, ciaspolate e sci. Casa Stucky è comunque un ottimo punto di partenza per svolgere tutte le attività sopra elencate e per visitare i luoghi di interesse più famosi del Friuli Venezia Giulia, dal mare alla montagna, passando per la zona collinare ed i borghi medievali.

Close